La pavimentazione antitrauma è un tipo di pavimentazione che serve per attutire qualunque tipo di urto e fare in modo quindi, di poter vivere un determinato spazio in piena sicurezza.

Quando si parla di pavimento antitrauma, però, non si deve pensare solo ad un dispositivo di sicurezza, ma anche a un tipo di pavimento che comunque sia in grado di proteggere sotto certi aspetti, ma anche di creare un ambiente bello da un punto di vista estetico e sano, da un punto di vista funzionale.

pavimentazioni-antitrauma-giardino

pavimentazioni antitrauma per giardino

Dopo che la normativa europea ha stabilito l’obbligatorietà di utilizzare pavimentazioni antiscivolo e antitrauma nelle palestre, negli asili nido, nei giardini, nelle ludoteche, nel Baby Parking, nelle scuole, ovviamente il mercato si è ampliato molto.

Ad oggi infatti, esistono diversi tipi di pavimentazione antitrauma che vale sempre la pena prendere in considerazione e verificare nella scelta, quando si decide di optare per questo genere di prodotto. La pavimentazione antishock però, nell’ultimo periodo, sta sempre di più entrando nel mercato anche per riuscire a rispondere a dei criteri estetici particolari ad esempio, nei parchi gioco.

Infatti, molto spesso viene utilizzata per creare anche degli elementi di arredo urbano e delle aree che magari si trovano nelle attrezzature sportive, oppure dei parchi e giardini, in modo da poter garantire la bellezza di un determinato angolo, ma allo stesso tempo anche la sua sicurezza.

Per realizzare un’area con la pavimentazione antiscivolo, si può puntare su un progetto preesistente in cui viene applicato il materiale, includendo giochi d’acqua, attrezzature ludiche e reti da pallavolo, o qualunque altro tipo di struttura che può essere utilizzata senza pericoli, perché comunque si ha una base di pavimentazione che rende tutto il suolo coperto, sicuro.

La cosa importante quando si prende in considerazione la pavimentazione antishock anche da un punto di vista estetico e per abbellire un parco giochi, oppure una zona particolare, frequentata da atleti o da bambini, bisogna necessariamente prendere in considerazione la qualità del prodotto, la sua tossicità, o l’importanza che non sia scivoloso.

Il rispetto di tutte queste caratteristiche sarà decisamente importante in quanto, comunque si avrà la possibilità di usufruire dei vantaggi di un pavimento antitrauma, ma si dovrà fare in modo che sia in grado di resistere alle intemperie e soprattutto, all’esposizione continua ai raggi ultravioletti che nel lungo periodo potrebbero danneggiare la pavimentazione.

Insomma, in questo genere di prodotto, non basta mai solo il senso estetico, ma è bene fare in modo che tutto collimi alla perfezione.