Un sistema molto utilizzato dalle agenzie immobiliari durante il processo di vendita di una casa è quello di valorizzare al massimo il giardino; non badare a spese per dare un impatto immediato al possibile compratore.

Il giardino è una delle prime cose che notiamo in alcune tipologie abitative e, considerando l’immenso potenziale che può infondere all’intera proprietà, è bene capire come arredare un giardino al meglio. Al contrario trascurare l’esterno della casa può abbassare radicalmente il valore dell’immobile.

Tutto ciò, senza considerare il fatto che mantenere un giardino curato, grazie anche a semplici accorgimenti, dona un impatto propositivo ai vicini e a tutto il quartiere in generale.

L’acquisto di materiali di qualità per un giardino è fondamentale; investendo inizialmente su semplici elementi sarà infatti possibile avere un effettivo risparmio nel tempo, ma soprattutto ridurre ogni tipo di deterioramento futuro. Iniziare a comprendere come arredare un giardino preferendo materiali resistenti ad esempio alle intemperie, ci consentirà di lasciare l’arredo all’esterno anche d’inverno.

arredo-giardino

Mobili Arredo Giardino

I migliori mobili da giardino

Pratico, distinto, elegante, il design dei mobili da giardino varia per forme, materiali impiegati e concetto di spazialità; in più, essi contribuiscono a dare un’interpretazione dello spazio esterno particolare, integrandosi con l’architettura e la natura circostanti.

Per ottenere in un solo colpo d’occhio tutte le possibili alternative disponibili è possibile rivolgersi ad uno dei tanti outlet che si trovano in Italia, centri immensi con migliaia di prodotti in vendita. Tra i prodotti più diffusi troviamo:

  • tavoli in legno nobile
  • sedie in legno laccato
  • mobili in ferro battuto
  • sedute comode in vimini
  • tavolini in resine sintetiche
  • tavoli in marmo
  • salotti completi per esterni in fibre sintetiche
  • poltrone
  • lettini
  • prendisole
  • barbecue
  • sedie da esterni

Ogni mobile deve essere scelto in maniera tale da potersi unire e “fondere” con tutti gli altri, così da creare un tutt’uno armonico e bellissimo.

Le migliori piante da giardino

Se la tua idea è invece quella di creare un ambiente intimo, dove poterti rifugiare per avere dei momenti di assoluto relax, una soluzione potrebbe essere quella di interrare alcune piante rampicanti. Grazie a questa scelte le piante, unite ad angoli decorati da fiori possono donare un tocco esotico o mediterraneo, a seconda delle preferenze, all’intero ambiente.

Segui le tendenze

Seguendo le tendenze del momento riguardo l’arredamento outdoor, vengono creati e delimitati precisi spazi adibiti a determinate funzioni: all’interno del nostro giardino quindi potremmo avere l’angolo barbecue, una zona relax con sedute sospese o i classici divanetti. Un altro utile suggerimento su come arredare un giardino, potrebbe essere quello di creare uno spazio giochi per bambini o realizzare un piccolo sgambatoio per i nostri animali domestici.

Non dimentichiamo inoltre che utilizzare come complemento di arredo le classiche aiuole non è considerata affatto una scelta banale, se nella selezione di piante e fiori si imprime un proprio gusto personale. Scegliere uno stile delineato ed originale in questo caso è un elemento cromatico in più per arrivare a creare il nostro angolo di paradiso all’aperto.

Conclusioni

Sapere come arredare un giardino significa individuare elementi capaci di attribuire serenità e armonia al complesso casa; per far ciò, è possibile affidarsi a gradevoli giochi di luci e lampade solari che mettano in risalto ogni elemento di arredo inserito: soluzione ideale per accentuare la naturale bellezza delle piante è infatti rappresentata da una composizione di luci che, posizionata con una opportuna angolazione, creerà un effetto unico di luminosità.